Associazione Polimonia ETS

L’idea della costituzione dell’Ensemble Vocale Polimnia, in completa autonomia rispetto a qualsiasi altra istituzione artistico-musicale, scaturisce dalla necessità di tutelare un patrimonio artistico musicale preesistente e dalla conseguente volontà di reagire a questa esigenza da parte della collettività. Il primo obiettivo di questo progetto è quello di amministrare, sostenere e promuovere, dal punto di vista organizzativo e artistico, un gruppo di giovani cantori.

Presidente
Antonella Frontani
Vice Presidente e Direttore Artistico
Claudio Fenoglio
Attività Istituzionale
Augusto Buscaglia
Responsabile Formazione
Elisabetta Lipeti
Project Manager
Chiara Seravesi
Segreteria Organizzativa
Carlotta Petruccioli

Antonella Frontani, Presidente. Antonella è giornalista e autrice per Narrativa Italiana Garzanti. E’ docente, presso la Scuola Holden di Torino, del corso Il romanzo musicale. Presiede il festival letterario Noventa racconta e il premio letterario Villa Valmarana. È stata Vice presidente della Film Commission di Torino. Ha svolto, presso il Teatro Lirico Sinfonico di Bologna, il ruolo di Responsabile delle Relazioni Istituzionali. È stata Responsabile delle Relazioni Istituzionali del Terzo PianoStrategico di Toroni. È responsabile delle relazioni esterne presso la Casa di produzione cinematografica e televisiva Anele. Ha fondato L’Antro delle Muse, allegato culturale del web journal ecograffi.it. di cui è vice direttore. Ha curato e condotto Antropos, il programma televisivo di approfondimento politico e culturale in onda su Quarta Rete Tv. Per la casa editrice Garzanti ha pubblicato i romanzi Tutto l’amore Smarrito, L’equilibrio delle illusioni, il racconto Il Vaso di Pandora per la raccolta Andràtuttobene e il romanzo Dopo la solitudine. Scrive per Radiocorrieretv, il Piemonte e Torino Magazine.

Claudio Fenoglio, Vice Presidente e Direttore Artistico. Claudio ha un’esperienza pluriennale nell’ambito della preparazione vocale e corale nel repertorio dell’Opera Lirica come Maestro del Coro. Dopo la formazione accademica in Direzione di Coro, Composizione e Pianoforte, ha lavorato in particolar modo all’interno del Teatro Regio di Torino sin dal 2002 anche come Maestro del Coro, istituzione con la quale collabora tuttora con il ruolo di Maestro del Coro di Voci Bianche. Con la direzione del maestro Gianandrea Noseda, ha diretto, con unanime consenso di pubblico e critica, il Coro del Teatro Regio nelle tournée tenute in Giappone, Cina, Germania, Spagna, Francia, Russia, Scozia, Canada, Stati Uniti, Finlandia, Svizzera ed Oman. Con il Teatro Regio di Torino ha effettuato numerose registrazioni corali, come Maestro del Coro, per le etichette Deutsche Grammophon e Chandos, sia nell’ambito sinfonico-corale sia operistico. È insegnante di vocalità corale, di lettura musicale e di repertorio solistico e corale. È compositore, direttore di coro e pianista. In ambito artistico-formativo, ha diretto e preparato il Pollicino di H.W. Henze inserito nella stagione d’opera 2015-16 del Teatro Regio di Torino, con la collaborazione dei Conservatori di Musica di Torino, Padova, Vicenza e Bologna. Ha recentemente pubblicato, per la casa editrice Volontè&Co di Milano, il metodo SING READING 1, dedicato specificatamente all’apprendimento della Lettura Musicale attraverso il Canto e la Vocalità corale.

Augusto Buscaglia, Attività Istituzionale. Laureato in Economia, dopo aver lavorato come ricercatore all’Università di Torino, ha percorso tutta la carriera professionale presso l’Istituto Bancario San Paolo, con esperienze diversificate. Dapprima come analista all’Ufficio Studi poi, dal 1992, come Vice Direttore Generale di San Paolo Fondi spa. Dal 1995 al 2002 è stato responsabile del Servizio Pianificazione e Controllo di Gestione del Gruppo SanPaolo IMI. Ha poi ricoperto la carica di ViceDirettore Generale in Banca OPI, Banca per le Opere pubbliche e infrastrutture. Nel frattempo ha svolto incarichi in numerosi enti: consigliere presso il “Fondo Pensione” e la “Cassa di Assistenza e Previdenza”, membro del Comitato Direttivo di “Torino Finanza”, consigliere dell’”Associazione Studi per il Mezzogiorno”. Dal 2008 ha lavorato come consulente della Compagnia di San Paolo. Da marzo 2011 ha ricoperto dapprima la carica di Presidente di Equiter spa e poi quella di Consigliere di Iren. E’ stato inoltre consigliere e Presidente dell’Accademia di Musica di Pinerolo. Attualmente è consigliere di “Roboze spa”, società leader nel settore delle stampanti 3D, e socio fondatore e membro del team organizzativo del think tank “LTI Long Term Investors” presso il Collegio Carlo Alberto di Torino.

Elisabetta Lipeti si è laureata nel 1985 in Lettere Moderne con una tesi in Storia della Musica, ottenendo il massimo dei voti e la lode. Ha svolto attività didattiche, editoriali e divulgative per: UNITRE di Torino, Teatro Regio di Torino, Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo, Conservatorio “G. Verdi” di Torino, Orchestra Filarmonica di Torino, Casa Editrice UTET, Unione Industriale di Torino, Academia Montis Regalis, Comune di Moncalieri, Biblioteca Civica “Arduino” di Moncalieri, Comune di Ciriè, Comune di Piobesi Torinese, Comune di Candiolo, Orchestra Nazionale Rai, Unione Musicale, IRRE Piemonte. Dal 1991 al 2010 ha collaborato regolarmente col Teatro Regio di Torino nella progettazione e realizzazione dei percorsi storico-musicali de La Scuola all’Opera, rivolti a bambini, giovani, docenti e famiglie; dal 2010 al 2019 ha svolto il ruolo di Coordinatore delle stesse attività. E’ coautrice di Musical! e Con brio, testi di Musica per la Scuola Secondaria di primo grado pubblicati da Edizioni Paravia – Bruno Mondatori (2006) e Pearsons-Paravia ( 2014).

Chiara Seravesi Libero professionista, si occupa di management culturale, musicale e turistico. Matura una decennale esperienza in marketing, fundraising e nel settore commerciale presso la Fondazione Teatro Regio di Torino, il Festival MI.TO - Settembre Musica, la Fondazione Arena di Verona e ha collaborato con numerose organizzazioni di promozione turistica. Laureata in Storia della Musica all’Università degli Studi di Torino, ha conseguito anche una Laurea Specialistica in Canto Lirico presso il Conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria e un Master in Management dello Spettacolo presso l’Università Bocconi di Milano e l’Accademia Teatro alla Scala.

Carlotta Petruccioli nasce nel 2002 a Torino. Fin da piccolissima suona il pianoforte e a otto anni entra nel Coro di Voci Bianche del Teatro Regio di Torino diretto dal Mo. Fenoglio. Con questo coro partecipa a diverse Opere, più di trenta titoli diversi (ricoprendo anche alcuni ruoli solistici), concerti prestigiosi, come l’esecuzione per MiTo dell’Ottava sinfonia di Mahler, e registrazioni in studio, quali il CD Sundials’ Time. Dal 2011 frequenta il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino nella classe di fagotto del Mo. Gonella. Debutta come solista all’età di tredici anni con il Concerto per fagotto di Mozart al Teatro Vittoria di Torino, accompagnata dalla Leopold Mozart Sinfonietta. Suona infine in numerose orchestre e formazioni cameristiche al di fuori del Conservatorio tra cui: la Monferrato Classic Orchestra, la Fondazione Fossano Musica e il Tetragramma Ensemble. Ha, inoltre, partecipato ad alcuni Concorsi Letterari Nazionali, riportando Menzioni di Merito e pubblicato diversi articoli su Allegro blog.